Nella sala del Cro Darsene in via Coppino si  sono riuniti tutti i partner del progetto "Percorsi di legalità e cittadinanza attiva", per la conclusione dell'iniziativa, giunta al secondo anno. Marco Corsetti per Arci, Marino Bertolucci per  Unicoop Tirreno, Gabriella Paolini per Anpi, Nicola Riva per Cgil, hanno ascoltato alcuni studenti rappresentativi della classi partecipanti, che hanno esposto riflessioni ed esperienze relative ai temi del progetto: la lotta alla mafia, la legalità, il consumo consapevole di prodotti alimentari . Per il liceo scientifico "Barsanti e Matteucci" sono intervenuti alcuni studenti della classi III A, III E, IV D e la docente Chiara Sacchetti, responsabile del progetto per la scuola. L'intento comune espresso è di poter riproporre l'iniziativa per il prossimo anno scolastico, vista soprattutto la risposta positiva ricevuta dagli studenti.