Lucca - Lunedì 3 giugno si è svolta la cerimonia di premiazione del premio Mario Tobino (XIII edizione), istituito annualmente
per promuovere la figura del grande scrittore viareggino. I premi sono stati consegnati dal sindaco Alessandro Tambellini e da
Massimo Marsili, dirigente della Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca.
Il tema di questa edizione è stato: Mario Tobino e il paesaggio del cuore. La commissione che ha valutato i progetti è composta
da Isabella Tobino, Elda Carlotti, Divier Nelli e Riccardo Roni.
VINCITORI ISTITUTI SUPERIORI
1° Premio- Giulia Arrigoni, classe V E, Liceo Scientifico “Barsanti e Matteucci” di Viareggio.
Motivazione della giuria:
Il racconto si snoda leggero e piacevole come una fiaba, dove si rovesciano i ruoli della luna e della terra: nel deserto della luna
la fanciulla selenita guarda la terra lontana e irraggiungibile, sogna il suo verde, ma e’ il suo pianto a far germogliare la vita nel
deserto lunare. La fiaba diventa metafora del valore del coraggio (andar al di là dei propri limiti) e della speranza di poter
realizzare grazie a questo i propri sogni.